Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Youtube

Ritrarre le persone è un’Arte, e quanto tale, necessita di particolare attenzione, occhio allenato e discreto, delicatezza e particolare predisposizione. L’autrice è da sempre attratta dai segni del volto umano, quei segni che identificano con schiettezza il carattere di una persona. Più il soggetto è particolare, più intenso sarà il suo ritratto; più il soggetto subisce passivamente le attenzioni del fotografo, restituendo con spontaneità il proprio sentimento, che spesso traspare, con limpida freschezza, attraverso quello splendido specchio dell’anima che è l’occhio, più il ritrarre diventa un’arte. Ecco perchè è nata l’idea di proporvi questa ricerca fotografica realizzata in Sicilia, ove i soggetti sono uno spaccato di Storia, di una Storia che sembra passata, ma è ancora attuale. Per le immagini è stata utilizzata la tecnica del bianco e nero, poichè solo escludendo il colore si riesce a intuire meglio il messaggio che l’artista vuole proporvi. Solo tosi si restituisce la drammaticità di un volto, come se recitasse in Teatro, un Teatro che è la vita. Osservando bene questi volti ci rendiamo conto come esso stesso abbia subito, senza volerlo, il percorso del tempo e quanto la vita, il Lavoro, gli amori e le angosce, abbiano lasciato delle tracce indelebili.

Categories: Personal Works